METODO CLASSICO EXTRABRUT

VITIGNO
Chardonnay 70%, Pinot Nero 30%

COMUNE
Santo Stefano Belbo

SUPERFICIE VITATA
0,45 ettari

ANNO DI IMPIANTO
2004

TERRENO
calcareo e sabbioso

ESPOSIZIONE
Sud-Est

ALTITUDINE
400 m s.l.m.

RESA PER ETTARO
70 quintali

VENDEMMIA
inizio settembre viene eseguita una selezione
manuale delle uve e posta in piccole cassette

VINIFICAZIONE
breve macerazione e fermentazione in
vasca inox a temperatura controllata.

AFFINAMENTO
Finita la fermentazione, il vino rimane per
6 mesi sui propri lieviti. La rifermentazione
avviene poi in bottiglia dove il vino rimane
per 36 mesi a temperatura controllata

AFFINAMENTO IN BOTTIGLIA
36 mesi

PROFILO SENSORIALE

COLORE
giallo paglierino con riflessi verdognoli,
spuma soffice di lunga persistenza, perlage
fine e continuo

PROFUMO
fine e fruttato, con spiccati sentori di crosta di pane

GUSTO
morbido e complesso, ottima persistenza al palato

NOTE
può essere considerato un grande vino da
meditazione dove emergono sapori eccezionali
dati dalla fermentazione in bottiglia
con elevata attitudine all’invecchiamento

ABBINAMENTI
GASTRONOMICI
ideale per aperitivi, e piatti di pesce

TEMPERATURA DI SERVIZIO
7°- 8°C

I commenti sono chiusi